07 April 2015

Teoria economica, da zero /9.5

In realtà, poi, il valore di questi beni capitali è legato all'idea che Rich si fa sulla possibilità di usarli per soddisfare bisogni futuri, incerti. Anche immaginando di avere un "metro della soddisfazione" da applicare a Rich per misurare quanto "intensi" sono certi suoi bisogni, non risolveremmo la questione che Rich deve affrontare al momento della scelta: quanta soddisfazione porterà la sua scelta al "futuro Rich", i cui gusti non sono noti al "Rich presente" e che vivrà in un mondo che, per il Rich presente, è pieno di incertezze?
 
0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
 

0 comments: