31 March 2012

Linkiesta [era: ilPost]

Tempo fa (quasi due anni fa...!) tessetti le lodi de ilPost (per ben due volte: ilPost e ilPost/2).
Da un po' di tempo ho scoperto e sto apprezzando Linkiesta.
Il taglio delle tue testate è molto diverso, un paragone è forse inappropriato.
Mi limiterò ad un commento su un caso specifico, su una questione un po' frivola, ma anche no: la storia dei complimenti di Obama a Monti durante il vertice sulla sicurezza nucleare a Seul di qualche giorno fa.
Il caso, giornalisticamente parlando, si sviluppa... ma perché dovrei mettermi a riassumerla anch'io? C'è proprio su ilPost uno dei suoi tipici articoli-riepilogativi che contestualizza e riassume tutta la vicenda: Obama ha elogiato Monti o no?. IlPost, con questo suo stile "rendicontato", sembra seguire uno stile wikipediano: presentarsi come fonte secondaria che raccoglie e condensa notizie prese da fonti primarie, affrancandosi da ogni presa di posizione personale: il Corriere scrive che..., il Fatto riporta che..., il lancio dell'ANSA dice....
Ma, in questo caso specifico, avete notato una cosa? Di tutta la ricostruzione della notizia e della sua evoluzione giornalistica che viene fatta in quell'articolo, manca un piccolo dettaglio.
Quale?
La ricostruzione de Linkiesta riesce ad inserirlo già nel titolo: La vera storia dei complimenti (mai arrivati) di Obama a Monti.
 
PS
A proposito de ilPost volevo cogliere l'occasione per segnalarvi l'esistenza di suoi feed alternativi, "fatti bene": rssdonewell-valz.dotcloud.com/static/ilpost.rss. Non li ho fatti io, però li sto usando correntemente da molto tempo ormai. Direttamente con le parole dello sviluppatore, ecco cosa fa:
  • mette il sottotitolo/sommario prima del testo se c'è
  • scrive l'autore del post, se viene da un blog (da fixare per i blog hostati fuori dal post)
  • eliminazione di alcuni casi di description uguale al contenuto
  • indicazione degli autori che hanno blog hostati fuori dal sito del post
  • link originale dei post-it
  • immagine di apertura dell'articolo se presente
  • indicazione pagine successive se presenti
cosa non fa:
  • Un mirror preciso del feed del post. Purtroppo ho problemi col modulo per il parsing e devo convertirlo in rss 1.0, perdendo tante informazioni utili che sono in tag vari, che io uso per recuperare le informazioni, e che mi dispiace non rendere disponibili, anche se google reader non sembra usarle. Però le immaginine nascoste di feedburner ci sono, quindi non sminchia le statistiche del Post.
e cosa farà (forse, si spera):
  • eliminazione post-it che mandano ad articoli del post

1 comments:

hronir said...

Una settimana dopo, a ilPost, continuano a chiamarli complimenti: Obama si era davvero complimentato con Monti.