04 May 2016

Srinivasa Ramanujan

L'uomo che vide l'infinito.jpg

L'uomo che vide l'infinito.
Mi era capitato di leggere il commento di Peter "Not Even Wrong" Woit su The Man Who Knew Infinity il film sulla storia di Srinivasa Ramanujan, famoso bambino prodigio e matematico indiano di inizio '900, e del matematico di Cambridge G. H. Hardy.
Vidi a suo tempo il film su John Nash, "A Beautiful Mind" (e non mi piacque) e lessi — è tantissimo che non vado al cinema! — qualche recensione non propriamente positiva del film su Alan Turing, "The Imitation Game" (qui quella di, tanto per cambiare, P. Woit), per cui mi colpì leggere un parere positivo a proposito di quest'ultimo film su un matematico.
Ebbene, poco fa anche Scott "Shtetl-Optimized" Aaronson ha scritto una sua recensione del film, molto lunga e dettagliata, giudicandolo "eccellente": "Largely just men doing sums": My review of the excellent Ramanujan film.
 
 

0 comments: