30 July 2015

Teoria economica, da zero /33.5

Se lavoratore e datore di lavoro trovano un accordo, significa che per entrambi quell'accordo è meglio che nessun accordo: il datore di lavoro non ha fatto un favore al lavoratore assumendolo, ma l'ha fatto perché si aspetta di poterci guadagnare. È solo perché si aspetta una differenza positiva fra il ritorno di quell'assunzione e il salario che ha accettato di pagare, che uno è disposto ad assumere qualcun altro. Allo stesso modo, il lavoratore non è sfruttato dal salario che ha accettato — se fosse a conoscenza di migliori opportunità, certamente ne avrebbe approfittato.
 
0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12,
13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23,
24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34
 

0 comments: