22 April 2015

Teoria economica, da zero /12.5

Alcune critiche alla moderna società industriale puntano il dito proprio su una tale specializzazione. Le persone, si dice, si alienano, meri ingranaggi in una grande macchina, trovano il proprio lavoro noioso e ripetitivo in un sistema di crescente divisione del lavoro.
L'economia non può rispondere a simili critiche: come già sottolineato, essa non cerca di suggerire un insieme di valori rispetto ad un altro; non può affermare che coloro che scelgono una vita più interessante e variegata rispetto una maggiore ricchezza materiale hanno fatto una scelta peggiore. Quel che l'economia può dire, però, a chi cerca di imporre una simile scelta a tutta la società, è che senza divisione del lavoro la Terra potrebbe sostenere solo una minuscola frazione della popolazione attuale. Forse quelli che sopravviverebbero al periodo di transizione troverebbero il loro mondo più soddisfacente del nostro, ma i miliardi che morirebbero nel passaggio forse potrebbero meritare un po' di comprensione per non essere stati ďaccordo.
 
0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12,
13
 

0 comments: