16 April 2015

Teoria economica, da zero /11.1

Anche nell'economia semplificata di Rich, i beni capitali hanno una struttura. Avevamo immaginato che avesse costruito un martello, dei chiodi e una sega: chiodi e martello hanno un'ovvia relazione, sono beni complementari, non se ne fa niente di un martello senza chiodi, e viceversa. Abbiamo a che fare quotidianamente con beni che sarebbero privi di alcuna utilità senza altri beni complementari: radioline portatili e pile, un amplificatore e delle casse, una lampada e una lampadina; potremmo chiamarla struttura orizzontale del capitale. La struttura verticale l'abbiamo già vista e consiste in quella gerarchia di beni ordinata sulla base della distanza dai beni di consumo in relazione al loro uso (di secondo ordine quelli usati per produrre beni di consumo, di terzo ordine quelli usati per produrre beni di secondo ordine e così via).
 
0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12
 

0 comments: